GRANDE FRATELLO 2

Se non si ” crocifissa qualcuno ” le puntate non funzionano .
Neanche’ l’entrata della bellissima BELEN , non ha cambiato il tono della serata . Troppo bonismo , baci , abbracci , non siamo abituati a vedere . In fatti , non so se vi siete accorti , ma il blasfema MARCO PREDOLIN , era in studio . Nessun altro concorrente espulso per bestemmia , ha mai messo piede in studio . Tra l’altro molto giusto il regolamento , ma con lui si sono resi conto che hanno tanto , tanto esagerato e cosi facendo , hanno reso pubblico il loro accanimento della puntata scorsa. Invitandolo in studio , gli hanno reso un pò di giustizia , nessuno non toglie le cosmiche umiliazioni rese a quest’uomo .
Cmq stamattina , MATTINO 5 , ha urlato il successo di ieri sera del GRANDE FRATELLO , per più di 30’min , non hanno avuto praticamente niente di cui parlare , non c’era il ” sacrificato ” .

Questo dimostra di come il mondo dello spettacolo , rimane uno spettacolo , un allegoria , una finzione . Abbiamo perso il nostro lato critico , nel permettere che questa finzione influenzi cosi tanto la nostra vita . Abbiamo creato falsi miti , adesso va di moda diventare ” influenzer ” e senza renderci conto la televisione , la cattiva televisione , decide il nostro modo di vestirsi / comportarci / adottare stili di vita / senza però mai mettere in dubbio che tutto è una pura allegoria , studiata a tavolino .
I giovani ne rimangono colpiti dalle luci , dai riflettori su personaggi che non sanno fare niente , più sei delinquente , più sei visibile , più ti rifai più sei bello . Non so se vi siete accorti ma tutta la televisione , tutta , la RAI compressa , e anche programmi importanti e di cultura , quando una donna fa rientro in scena la prima cosa che si dice ” Sei bellissima ” !!!!! . Noi donne ” siamo solo belle ” , e pur vero che ha qualcuna se non lo dici non sai cosa discutere con lei .
Avete mai visto l’imbarazzo di donne che magari non si sentono affatto belle , oppure non ritengono cosi importante la loro bellezza ( ARISA è una di quelle ) , dimmi sei davvero brava , ma non dirmi una tale bugia ” Sei bellissima ” , mi sento presa in giro . Eppure si continua sempre e sempre sul estetica .
LE BRUTTE , GRASSE , PELOSE VANNO CHIUSE IN CASA !!!!!!!!!!!!!!!!!! e se hai complessi , allora sei sollevata quando vedi la Bellezza di MONICA BELLUCCI , BELEN ,ILARI BLASI ECC ECC , che si tanto compiacciono e ovviamente sono “bellezze naturali “.
Fanno quello di mestiere . Ecco la povera BELEN , che ieri sera non aveva parole , forse non voleva neache esporre cosi tanto la storia famigliare , le fragilità intime di una famiglia , che senza il suo successo sarebbero rimasti a vivere nella povertà argentina .
Ma la storia di BELEN è una storia molto frequente , non solo adesso , ma da sempre . Non avete mai sentito le storie di : MARADONA , S.LOREN , LEO MESSI ECC ECC .
Vorrei dire , che la cattiva televisione , fa male a tutti , ma ci sono trasmissioni belle , con contenuti culturali ( RAI 3 , RAI STORIA , FOCUS ) SONO CANALI CHE SI IMPEGNANO A USCIRE DALLE banalità , aiutiamolo a crescere . Usiamo di più il telecomando .
Nella frenesia della quotidianità , spesso guardare programmi leggeri , sembra stemperare lo stess , l’ansia , la tristezza emotiva . Credetemi la aumenta , non aiuta il cervello ha impegnarsi su qualcosa di più serio , non aiuta a riflettere .
LA televisione sa molto bene l’impatto che essa ha sul pubblico , sulla coscienza del pubblico , sulla presa , quindi dovrebbe aumentare la promozione della cultura , l’Italia non manca di sicuro di cultura , la COSCENTIZZAZIONE , CAPACITAZIONE , la riflessione , il pensiero critico ( solo mettendo in dubbio ciò che vedi , senti poi riflettere , trovare una risposta adeguata a te , imparando a sollevando problemi ) .
I nostri giovani si trovano ad essere intrappolati in miti / pregiudizi / e a vivere in questa di atmosfera . Il clima lo dobbiamo fare noi , e non respirarlo , altrimenti siamo educati che i ritmi li suonano sempre gli altri .
Un problema assai complesso , perchè la società va sempre in quella direzione , quella dell’individualismo / consumismo .
Ciao a tutti !

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...