I dieci comandamenti

IMG_0068
Ieri sera ho visto la trasmissione ”  I dieci comandamenti ” e l’argomento affrontato fu ” le montagne di spazzatura in sud Italia ” . La puntata è stata caratterizzata , non tanto dalle classiche discussioni politiche , inutili per altro ma di un scorrere di immagini che parlavano da sole e tanto silenzio . Quel silenzio che racconta molto di più delle parole , che arriva dritto al cuore , che crea imbarazzo e uccide nello stesso tempo .

Montagne di spazzatura che bruciano e rilasciano nell’aria tanta diossina , gas altamente nocivo per la salute e cancerogeno ,  per giorni e giorni . L’ aria è così inquinata da provocare il vomito e il male di testa in tempo reale . Le famiglie che vivono nel dintorni  sono preoccupati e i piccoli agricoltori devono buttare le loro produzioni , perché altamente inquinate .

Ma questa storia ha radici antiche , da quando la Sicilia , un tempo considerata un territorio meraviglioso con molte aree verdi e clima mite , dagli anni 60 ‘ viene violentata nella sua purezza ,  da molti aziende industriali che trattano l’ambiente in peggior modo possibile . Buttano i loro scarichi in mezzo alla natura , inquinano i pozzi , formano montagne di spazzatura con rifiutti tossici è così prende forma , nella meravigliosa Sicilia , colline artificiali di pura malattia . L’ attività criminale dura sino ai nostri giorni , lo stato non solo ha abdicato da tempo , ma permette l’abitabilità in queste zone che sono zone ad alto rischio di salute . Nessuno sembra rendersi conto della gravita della situazione . I cittadini non vengono ascoltati , ma solo loro a pagare il caro prezzo con la morte . Muoiono bambini , le malattie sono cancro violenti , leucemie , nascite a rischio , giovani che lasciano famiglie per sempre , eppure nessuno non fa niente .

La spazzatura viene nascosta sotto tendoni neri , per ettari e ettari , barricati da muri alti per non essere visti . Tanto se non si vede , il problema non esiste . Pazzesco , ma come può uno stato considerato occidentale , fare una cosa del genere ai suoi cittadini . Questo è un crimine verso l ‘umanità . Noi cittadini siamo colpevoli di come trattiamo i nostri rifiuti , la cultura del rifiuto non è per niente diffusa nella comunità . Ma questo significa che i nostri figli , se mai potrano arrivare alla maturità , troveranno un mondo di schifo .

Vi asicuro che non sono riuscita a vedere la trasmissione fine alla fine , ho pianto di fronte alla malvagità dell’ uomo , che uccide un altro uomo innocente . Le generazioni future sono condannate a morire di tumori , leucemie , di soffrire perché lo stato , questo stramaledetto stato non c’è . Sono indignata di fronte a immagini , di gente che piange sulle tombe dei loro piccoli figli .

La trasmissione va avanti e intercetta una mamma , che ha perso suo figlio a meno di 10 anni . Al bimbo le viene diagnosticato un tumore molto aggressivo , alla mamma le viene chiesto dove vivono , in che zone , perché le risonanze presentano un inquinamento così importante nel corpo del bambino , simili alle zone più inquinate del Giappone . La mamma non sa cosa rispondere , rimane il fatto che il bambino muore nell’arco di un anno .

Tenete ben precisi queste parole : nell’ultimo respiro di mio figlio lo baciato sulla bocca e ho respirato , la sua anima che vive dentro di me  . Sto piangendo di dolore , spero anche voi . E se qualcuno può fare qualcosa , oppure noi , facciamolo . Vi prego , non datemi un like e basta , non mi interessa . Qua stiamo parlando di vita .

Buona lettura 😰😰😰😰😰 .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...