DUE MENTI , DUE MODALITA’ DI CONOSCERE E APPRENDERE ?

 ” NON SI VEDE BENE CHE COL CUORE .

L’ESSENZIALE è INVISIBILE AGLI OCCHI ” 

ANTOINE DE SAINT-EXUPERERY , IL PICCOLO PRINCIPE .

IMG_0088TROPPE VOLTE ABBIAMO CAPITO , CHE GLI IMPULSI EMOTIVI HANNO UN FORTE POTERE SU DI NOI  . I SCENZIATI , HANNO POTUTO RIVELARE , CHE NOI RISOLVIAMO PROBLEMI ATTUALI , CON UN REPERTORIO EMOZIONALE ADATTO ALLE ESIGENZE DEL PLEISTOCENE . 

Tutte le emozioni sono impulsi ad agire , sono piani d’azione dei quali siamo dotati , per gestire in tempo reale le emergenze della vita . La radice stessa di ” emozione ” viene dal latino MOVEO , CHE SIGNIFICA ” MUOVERE ” . Questa tendenza ad agire è ovvia nei bambini o animali , solo negli  adulti ” civili ” ” socializzati ”  , troviamo la capacità di ” estraneamento delle emozioni ” .

Il repertorio delle emozioni  è infinito , e molto difficile da definire , ma possiamo definire quelli impulsi che mette in movimento il corpo , verso una risposta , più conosciuti : L’amore , la paura , felicità , sorpresa , collera , ira , disgusto , tristezza . Perchè ho detto , che l’articolazione è ampia , perchè è difficile collocare emozioni come : le virtù , speranza , coraggio , perdono , certezza , la gelosia . Possiamo solo immaginare che , quest’ultime sono combinazioni di emozioni . Le categorie di emozioni più conosciute , sarebbero più ovvie perchè , universale in tutto il mondo , da sempre . Paul Ekman ha scoperto , che le espressioni facciali specifiche , per 4 emozioni     : la paura , collera , tristezza , gioia , sono riconosciute in ogni cultura del mondo , anche in quelle analfabete . Ciò suggerisce l’universalità di esse .

PAUL EKMAN , OSSERVA CHE LA COLLERA , è L’EMOZIONE PIU’ PERICOLOSA CHE STA DISTRUGGENDO LA NOSTRA SOCIETA’ . ESSENDO OBBLIGATI AL COMBATTIMENTO , IL IL NOSTRO CERVELLO , ATTUA LO STATO DELLA  COLLERA COME AZIONE /REAZIONE DI SOPRAVVIVENZA . IL PROBLEMA NASCE  DAL FATTO , CHE LE EMOZIONI SI EVOLSERO QUANDO NON POSSEDAVAMO ANCORA UNA TECNOLOGIA CHE CI PERMETESSE DI AGIRE , IN MODO TANTO EFFICIENTE , SPINTI DAL LORO IMPULSO .

LE NOSTRE DUE MENTI ( RAZIONALE E EMOTIVA )

ABBIAMO DUE MENTI , UNA CHE PENSA E UNA CHE SENTE . QUESTE DUE MODALITA’ DELLE CONOSCENZA , COSI  FONDAMENTALMENTE DIVERSE , INTERAGISCONO PER COSTRUIRE LA NOSTRA VITA MENTALE . La mente razionale è la parte pensante e cosciente di noi , la mente emotiva è impulsiva , potente , illogica . La dicotomia fra razionale / emotivo è simile alla popolare distinzione tra cuore e mente .  Il rapporto fra razionale e emotivo nel controllo della mente varia lungo un gradiente continuo ; quando è più intenso un sentimento , tanto domina di più la mente emotiva , ed è meno efficiente la mente razionale . Questa situazione sembra essere , un eredità del passato , perchè i nostri antenati , dovevano in ogni istante difendersi , e farlo a livello razionale avrebbe impiegato più tempo , invece a livello emozionale la risposta era immediata perche intuizione . Nella maggior parte delle situazioni , c’è un rapporto di buona convivenza tra queste due menti , e la loro interazione continua ci guida nella realtà .- 

L’EVOLUZIONE DEL CERVELLO

Nell’arco di milioni di anni il cervello si evoluto diverse volte , da quello rettile , alle scimmie rhesus fino all’uomo sapiens . LA parte più primitiva del cervello è il sistema nervoso che racchiude il tronco cerebrale encefalico del midollo spinale ( cervello che dominava nell’era dei rettili ) . Milioni di anni dopo , nel corso dell’evoluzione dai centri emozionali si evolsero le are del cervello pensante , ossia la NEOCORTECCIA . , LA GRANDE MASSA DI TESSUTO NERVOSO CONVOLUTO ,CHE COSTITUISCE I LIVELLI CEREBRALI SUPERIORI . . IL FATTO CHE IL CERVELLO PENSANTE SI SIA EVOLUTO DA QUELLO EMOTIVO , CI DICE MOLTO FRA PENSIERO E SENTIMENTO . , MOLTO PRIMA CHE ESSISTESSE UN CERVELLO PENSANTE , ESISTEVA UN CERVELLO EMOTIVO . CON LA COMPARSA DEI PRIMI MAMMIFERI , NEL CERVELLO EMOZIONALE APPARVERO NUOVI LIVELLI FONDAMENTALI – SISTEMA LIMBICO . . QUESTO NUOVO TERRITORIO NEURONALE AGGIUNSE AL REPERTORIO CEREBRALE LE EMOZIONI CHE GLI SONO PROPRI . Quando siamo innamorati folli , oppure arrabbiati al massimo simo nella balia del sistema limbico .

Quando il sistema limbico si evolse , si perfeziono  due strumenti potenti : APPRENDIMENTO E  MEMORIA . Circa cento milioni di anni fa , il cervello dei mammiferi comincio a svilupparsi velocemente . Alla sottile corteccia da solo due  strati , strati della programmazione e coordinamento movimento , andarono ad aggiungersi altri strati di cellule nervose , che formarono la NEOCORTECCCIA .

LA NEOCORTECCIA DI H’UOMO SAPIENS . ESSA è sede di PENSIERO , Permette di provare sentimenti a proposito di idee . Nel corso dell’evoluzione la neocorteccia permise anche la possibilità di trasmissione alle generazioni future i geni codificanti , con gli stessi circuiti neuronali .

Al di là di questo , i trionfi dell’arte , della civiltà , della cultura sono tutti frutto dell’attività della neocorteccia .

Un altro passaggio importante è , la connessione di essa con il sistema limbico ( che generano  sentimenti d’ amore , piacere , desiderio ) e che ha permesso lo sviluppo del legame affettivo madre – figlio , cioè quel sentimento che rende possibile lo sviluppo umano , rappresentando la base famigliare . Una volta sviluppato bene il circuito cerebrale , inizia un numero tale di connessioni , che aumenta il numero di risposte . La neocorteccia  rende possibile la finezza e la complessità della vita emozionale . La comparsa della civiltà e l’organizzazione in società  , aumenta l’interagire dell’uomo , e la flessibilità del cervello permette l’adattamento , la soppravivenza  , la riproduzione .

Prossimo articolo , LA SEDE DELLE DI TUTTE LE PASSIONI .

IMG_0089

GRAZIE .

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...