LE ISTITUZIONI TOTALI

Abbazia-di-Santa-Maria-delle-Carceri-a-Carceri-e1449746679423-675x400

Le organizzazioni sociali – sono luoghi, locali o insieme di locali , edifici , costruzioni dove si svolge con regolarità una certa attività . Ogni istituzione s’impadronisce del tempo e degli interessi di coloro che da essa dipendono offrendo in cambio un particolare tipo di mondo. Nella nostra società occidentale ci sono diversi tipi d’istituzioni alcune delle quali agiscono con un potere inglobante – seppur discontinuo – più penetrante di altre . Questo carattere inglobante e penetrante è simbolizzato nell’impedimento allo scambio sociale e al uscita verso il mondo esterno .

Le istituzioni totali ( cinque tipi )

  • istituzioni nate a tutela di incapaci non pericolosi ( istituzioni per ciechi , vecchi , orfani , indigenti )
  • istituti a tutela di coloro che , incapaci di badare a se stessi , rappresentano un pericolo – anche se non intenzionali – per le comunità ( ospedali psichiatrici , tubercolosi )
  • istituzioni che servono a difendere la società da ciò che si rivela come un pericolo intenzionale nei suoi confronti ( prigioni , penitenziari , campi di concentramento )
  • istituzioni nate al solo scopo di svolgere una certa attività , che trovano la loro giustificazione sul piano strumentale ( navi , collegi , campi di lavoro , piantagioni , fattorie
  • istituzioni ” staccate dal mondo ” che però hanno anche la funzione di servire come luoghi di preparazione per religiosi ( abbazie , monasteri )

Una delle caratteristiche fondamentali della società moderna è che l’uomo tende a dormire , a divertirsi e a lavorare in luoghi diversi , con compagni diversi , sotto diversi autorità o senza alcun schema razionale di carattere globale . Caratteristica principale delle istituzioni totali può essere appunto ritenuta la rottura delle barriere che abitualmente separano queste tre sfere di vita. Primo tutti gli aspetti della vita si svolgono nello stesso luogo , e sotto la stessa autorità .  Secondo ogni fase delle attività giornaliere si svolge a stretto contatto di un enorme gruppo do persone , trattate tutte allo stesso modo e tutte obbligate . Terzo le attività sono schedate secondo ritmi prestabiliti , perché all’interno di tale istituzioni vige un sistema gerarchico , con regole rigide . Quarto le varie attività forzate , sono organizzate per adempiere  allo scopo di punizione , verso gli internati . Cinque i rapporti tra internati e personale , è quello di controllo e dettato da stereotipi : lo staff giudica quasi sempre malevoli , diffidenti , non degni di fiducia gli internati . Sesto gli internati vivono con un limitato contatto con il mondo esterno e la famiglia.

Che un determinato tipo d’istituzione agisca nella società civile come forza positiva o negativa , si tratta sempre di una ” forza ” che si avvalorerà , in parte allo scopo , della soppressione di un intero cerchio di gruppi famigliari , attuali o potenziali .

Grazie.

61DQgxq3AiL

 

 

Annunci

4 pensieri riguardo “LE ISTITUZIONI TOTALI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...