Torniamo a riflettere

Risultati immagini per quadri di amore tra i nipoti

In una società sempre più povera umanamente e socialmente, dove le relazioni di prossemica smettono di pulsare la voglia di stare vicino a qualcuno, di condivisone, di solidarietà si inizia a fare fuori dalla propria rete informale, anche le poche persone che hanno sorretto la nostra crescita, la nostra vita, ossia i nostri nonni. Trovatosi di fronte a un’epoca storica in cui la prospettiva di vita si è prolungata, i nuovi ” umani ” non sanno affrontare con coraggio e sfida questa nuova fase di passaggio epocale. Il benessere promosso , sudato e guadagnata da loro, dato che non si dovrebbe dimenticare, pone oggi i figli nelle condizioni di sbarazzarsi della loro persona, perché troppo ingombranti, fastidiosi, insomma non muoiono mai! Le triste e accoglienti case di cura, le signore badanti che lo stato vuole prepararle per accudire al meglio il proprio assistito, offrono solo aiuto di tipo sanitario-curativo, l’assistenziale è un’altra cosa. Gli anziani vivono disaggi psicologici importanti, la solitudine e la noncuranza da parte dei famigliari, gli uccidono prima del tempo. Lo stato per quanto possa e voglia agire attivamente  in questa direzione e nuovo tessuto  sociale, non potrà mai sostituire l’affetto del figlio, del nipote. MAI.

Invito a una fondata riflessione, capacità innata nell’uomo; la bellezza e crudeltà della vita non risparmia nessuno. La sua perfezione e armonia si legge nel fatto, che nessuno non esime da vivere tutti i ruoli della vita: Siamo figli, genitori, nipoti, amici allo stesso modo, in tempi e epoche differenti ma il tempo restituisce circolarità a tutto. Forse,  DIO STA E ESISTE IN QUESTA EGEMONIA PERFETTA. Togliamoci dallo stato mentale che il adesso è eterno, torniamo a essere umani, con color che ci hanno dato vita, cibo, calore, dispiacere, dolore, sofferenza, amore. La vita è la mescolanza di tutte queste emozioni e stati d’animo.

Io soffro come una cane bastonato, da non poter stare vicina a mia nonna, la vita mi ha impedito andare l’anno scorso al funerale di mio nonno, ma sono andata a salutarlo 2 settimane prima della morte, ho lottato e discusso accesamente con mia mamma di andare a salutarlo anche lei, non perché lei non volesse, ma perché anche lei per ” volontà ” della vita si trova lontana da casa. E’ andata, è tornata contenta di averlo accudito come un bambino, ha dormito nel letto con lui perché ” la malattia è cosi ” ti fa tornare bambino, lui non parlava più con nessuno e pensava che non l’avesse riconosciuta: Invece lui  gli ha detto, SEI LA PIU’ BUONA FIGLIA  CHE HO MAI AVUTO, NON DIRLO ALLE ALTRE DUE”. MIA MAMMA è TORNATA MARTEDÌ POMERIGGIO E LUI è MORTO Mercoledì MATTINA.

Nessuno mai ha pensato di metterlo in qualche casa di cura, invece qua in molte famiglie dilaga un egoismo puro e vergognoso. Tornate a essere uomini, persone. . . .

Ti voglio bene nonno! Mi echeggia la tua voce nella mente ” Come stai principessa? Noi stiamo bene, non preoccuparti “.

Immagine correlata

Mi sveglio stamattina , è vedo un manto di neve ,

il cuore mi sin balza di pura gioia ,

ricordi mi si affiorano alla mente ,

slitta , neve , tanta neve , palle di neve ,

nell’aria c’è fumo di festa .

Sotto le braccia di mia nonna ,

mi scaldo le mani gelate , rosse e incurvate ,

il tè della nonna , il suo amore mi accoglie tutta bagnata .

Il nonno accende la stufa ,

le sue grandi mani prende la legna ,

dice alla nonna , cucina alla ragazza ,

lei è la nostra bambina .

Sono mesi che sei via ,

e io non ho potuto dirti addio ,

un pezzo di cuore è sepolto con te nella tomba  ,

non avere paura caro nonno ,

il Paradiso ti aspetta , con la Porta aperta .

 

Lilli.

 

 

 

 

 

Annunci
Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...