Il movimento 5 Stelle

Risultati immagini per Foto delle elezioni politiche

Le elezioni del partito M5S  ha sconvolto molto il popolo italiano, nonostante la sua elezione da parte degli italiani stessi. Il mondo sta cambiano e le elezioni politiche 2018 dimostrano questa voglia di dare la guida del paese, a gente nuova e ” forse ” più giovane, pur non esperta in politica. Il problema maggiore del M5S è la sua inesperienza governativa, molto improvvisata e  la sua forte opposizione che fa agli altri partiti, abituati a dormire sugli allori. Tra inciuci politici che si rinfacciano a vicenda, opportunismi, legge ab personam, favoritismi la politica italiana ha bisogno di vivere una nuova fase di assestamento e  era parlamentare e governativa.

Io non voto, questo lo vorrei dire perché senno qualcuno può pensare che ho votato M5S e sono di parte. Voglio pensare e sperare che nuovi soggetti equivale a nuove opportunità per il cittadino, la famiglia, la scuola, il territorio, la lotta alla criminalità organizzata, la possibilità di trasformare questo paese da un  sistema del nipotismo a meritocrazia. Le fazioni politiche di fronte al vero verdetto del popolo, che nel caso della democrazia sono le elezioni, abbiano la capacità di mettersi in discussione, farsi autocritica e capire che il loro non è un posto di lavoro privilegiato, anzi molto scomodo perché il loro impegno è quello di dare al popolo sovrano ” una vita migliore, servizi migliori, sistemi di protezione per i più deboli “. La vera politica è vicino ad ogni cittadino quando avviene e si dipana all’interno di una  rete di reciprocità e cittadinanza attiva. Il cittadino sa meglio del politico alto messo il bisogno del territorio in termini di ambiente, infrastrutture, servizi. Quando al tavolo rotondo è presente il cittadino, la politica è democratica, è equa, è attiva, è flessibile.

Voglio dire che la partecipazione attiva del cittadino alle trattative locali è un comportamento che alcuni comuni ha attivato con la propria cittadinanza, il problema nasce dal fatto che c’è una mafia, scusatemi il termine grave, che lo impedisce. Non c’è nessuna comunicazione orizzontale sul territorio affinché il cittadino venga informato della sua esistenza . Sono a conoscenza le associazioni, i non profit ma queste che hanno il doveroso compito di essere vicino al cittadino, fanno il loro interesse.

In un prossimo articolo parlerò del mondo dell’associazionismo in ITALIA, che davvero non funziona. Non lo dico io, ci sono tanti libri scritti da sociologi che lo confermano.

Grazie. Liliana.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...