Le orme sbiadiscono. . .

IMG_0441

Nelle ombre delle crepe della vita IMG_0442

c’è  uno stagno

di amarezza mischiata a veleno.

Come un cancro

ti colpisce dall’interno

e ti distrugge

lentamente.

L’occhio vigile della coscienza

ti invita a riflettere sui molti e i tanti accaduti

per ricostruire il luogo dell’inizio.

Il totem della mediazione

con Dio Onnipotente

si piega dal alto verso il basso

e mi raddrizza il tiro della vita

invitandomi

A prepararmi per il passaggio.

La paura svanisce in un istante

diventa torbido sogno e pura immaginazione

leggera come un foglio senza metta

chiudo gli occhi

e poi il Nulla. . .

 

Lilli.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...