Grande Fratello

Risultati immagini per grande fratelloAppena ieri pomeriggio ho scritto un articolo sul necessario bisogno televisivo di introdurre figure professionali educative all’interno di programmi con  grande presa sul pubblico, come Grande Fratello. Che piaccia o meno, i reality sono molto seguiti da un pubblico vasto e differenziato e lo streaming su Mediaset Extra24/24 ore, aumenta il pericolo che molti telespettatori si identifichino con personaggi poco seri. La televisione attraverso un momento critico da tempo in materia di cultura, intrattenimento, contenuto educativo e promotrice di azioni sociali positive. I reality sono la prova di questo fallimento televisivo.  I reality come contenuto televisivo non presuppone alcun tipo di competenza, abilità, conoscenze nel diventare concorrente, semmai può interessare storie di gossip, vita difficile, omosessualità, identità egocentriche, protagonismo ecc ecc. Queste le uniche caratteristiche richieste ai concorrenti . . . Nasce il problema quando personaggi come questi, non riescono essere tenuti a bada e peggio ancora quando dopo 15 anni di storia dello stesso programma, essi conoscono i meccanismi televisivi che possono volutamente mettere in atto per  fare parlare di loro, quale dinamiche possono suscitare polemiche e polveroni. Che queste strategie, perché cosi vengono chiamate siano giuste o meno, non hanno grande importanza, quello che risulta preoccupante sono le situazione che essi creano ad hoc, per poi dimostrarsi incapaci nel saperli gestire, perché ci vuole astuzia e intelligenza nei rapporti umani. Questo processo di identificazione con un personaggio ” famoso “, può contribuire ha mantenere un determinato comportamento come positivo, solo perché . . . adottato pubblicamente in circostante specifiche dal tuo beniamino e passate come buono, giustificato, goliardico e niente più.

Ci vuole una giusta mediazione tra un protagonismo che metti in atto, perché solo in questo modo poi fare discutere, rimanere di più nella casa e guadagnare più soldi, e un conto è vivere la tua persona nella vita sociale, lavorativa, famigliare. Bisogna educare al pensiero critico, non mi stancherò mai di dirlo.

In meno di due settimane la casa più spiata d’Italia, conta atti di violenza nei confronti delle donne, bullismo con tanto di leader e gregari, pare anche bestemmie, frasi gravi di violenza in cui si nomina olio bollente e acido verso una delle concorrenti, tradimenti, parolacce veramente tantissime, fumo di sigarette incontrollato. . .  Tutto questo si legge bene in #GF15, #grandefratello.

La possibilità social di commentare gli eventi della casa, danno la visione di una situazione che ha superato lo spettacolo e l’intrattenimento. Si è perso il gusto di saper vivere una situazione particolare,  probabilmente unica per alcuni, nel favore di dare il peggio di sé, i cosiddetti  5 minuti di gloria, che gloria proprio non c’è.

Il bisogno urgente di una figura educativa in questi programmi può rappresentare la possibilità di analizzare in modo differente ” situazioni che diventano roventi per i contenuti “. La punizione che viene   ” inflitta” ai responsabili è, quella della squalifica e la negata possibilità di partecipare all’interno del programma su tutto il suo percorso.  Televisivamente non solo è giusto, ma è comunque l’unica arma che può essere utilizzata per condannare il fatto.

L’educazione come scienza ha smesso da tempo correggere i comportamenti attraverso le punizioni, allora l’educatore potrebbe portare strumenti che invece di condannare, invita a riflettere in gruppo,  aprire finestre sul passato che potrebbero essere responsabili di determinati accaduti. Siamo abituati che inibire un comportamento si è  risolto il problema.

Grazie.

Liliana.

Annunci

Un pensiero riguardo “Grande Fratello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...