Antipatia oppure scarsa empatia

Risultati immagini per foto di incomprensione artisticheL’empatia è la capacità di mettersi nei panni degli altri e condividere uno stato d’animo consono alla situazione, l’antipatia invece è il sentimento che probabilmente si è sviluppato psicologicamente e emotivamente, per la necessità di difendersi di un nemico passivo. Essa fa parte del nostro patrimonio emotivo genetico e ci aiuta tutti i giorni nel valutare una situazione, persona con cui interagiamo. E’ più semplicemente riconosciuta come, quel sentimento a pelle, chimico, fisico che avvertiamo quando ci troviamo all’interno della socializzazione più ampia, che è la società e tutte le sue ramificazioni ( lavoro, amicizie, passeggera di un pullman, treno ). Qualcosa dentro di te ti dice, scappa, diffida, cerca scuse per allontanarti da qualche cosa. . .

E’ un sentimento spontaneo che non nasce dal pregiudizio e qualora fosse guidato da un esterno, te ne accorgi che ciò che in un’altra persona crea uno stato d’animo a te non fa lo stesso effetto. Non ci si educa verso o contro questo sentimento. La complessità della nostra vita emotiva nasce anche dal fatto che l’originalità e l’unicità di ogni individuo è personale.

L’empatia invece è percepita come un unico sentimento, in realtà nasce dall’unione di molti aspetti emotivi ed esperienziali. Ad essa ci si educa. Educare implica in questo caso il riconoscimento e l’introiettare un modello di riferimento. Se noi abbiamo la possibilità di crescere in un ambiente solidale, ospitale, sensibile verso il più debole, la probabilità che anche noi seguiremo i stessi comportamenti a livello emotivo è alto, non il 100%. L’uomo rimane e forse rimarrà l’unico animale sulla terra a cui la possibilità di scelta, ossia la libertà è una scommessa non una certezza. L’empatia serve all’uomo per rapportarsi alle altre persone e fare l’ingresso nella socializzazione più ampia, che altro non è che rapporti. Istituzioni, governi, leggi, famiglia sono rapporti tra persone. Le guerre a qualsiasi livello essi si attuano, si vincono quando i due sentimenti discussi qua, entrano in atto. Uno ci mette in guardia e prevede le mosse dell’avversario, l’altro ci aiuta nell’individuare con che ci alleiamo per rafforzare le nostre munizioni.

Liliana.

Annunci

Un pensiero riguardo “Antipatia oppure scarsa empatia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...