Consapevolezze

Stranezze della vita: ci sono quelle persone importanti come, mia mamma, ex compagno e padre di mia figlia, amiche, nonna, nonno ( che Dio lo abbia in Pace ) che mi hanno sempre vista e percepita come forte e determinata. Inizialmente mi poteva anche fare piacere essere pensata in così modo, ma dopo, quando sto male, ho molti e differenti problemi, lotto spesso con momenti di depressione, la separazione e la responsabilità di crescere una bambina piccola mi hanno creato non pochi ostacoli, che fanno sì che, mi porti a casa: l’gorofobia, paura estrema quando alla guida non sono io, ma un’altra persona, insonnia. . . Mi trovo SOLA.

La solitudine è crudele per chi non sa abitarla. Io convivo con lei e persino le sono amica, ma ne farei a meno. Io non sono affatto forte, ma fragile e sensibile. Avrei bisogno che qualcuno mi fosse vicino e mi vedesse per quello che sono, nè forte, nè fragile ma Semplicemente Liliana!

Grazie.

Liliana.

Ho

4 pensieri riguardo “Consapevolezze

    1. Buonasera sig. Cormi, mia figlia ha bisogno di una mamma, cui fare riferimento. E io ci sono, anzi, ho mosso montagne di ogni giudizio e pregiudizio, malvagità, vendetta da chi meno l’aspettavo. . . E mi trovo denudata di sentimenti e difese.
      Le dirò un piccolo segreto. . . Chi mi ha fatto male, cerca di entrare dalla finestra. . . Ma qua non c’è più quella Liliana, semplice e facile da ragirare.
      Quant’è complicato trovare la serenità!!!!
      Grazie mille per l’incoraggiamento. Notte.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...